Tassi Usura

Comunicato Stampa della Banca d’Italia

Di seguito rimandiamo al link della Banca d’Italia: Comunicato Stampa della Banca d’Italia sui Tassi di usura >> PDF

Cos’è il tasso di usura?

La misura degli interessi è condizionata da un limite oggettivo rappresentato dalla “usura”, termine che designa in genere un prestito di denaro ad alto interesse. Il ministero del tesoro rileva trimestralmente il tasso effettivo globale medio (comprensivo di commissioni di remunerazioni a qualsiasi titolo e spesa, escluse quelle per imposte e tasse) degli interessi praticati dalle banche e dagli intermediari finanziari nel corso del trimestre precedente per operazioni della stessa natura. I tassi medi come sopra rilevati e pubblicati nella gazzetta ufficiale, aumentati della metà, costituiscono il livello massimo oltre il quale si configura il reato di usura.
Se per ipotesi sono convenuti interessi usurari, la clausola è nulla e gli interessi sono dovuti solo nella misura legale.